Trasforma i visitatori in clienti

Guida completa al marketing con le recensioni dei clienti: aggiornamento 2021

Wednesday, April 7, 2021
The complete guide to marketing with customer reviews: 2021 update

In questa guida pratica e dettagliata ti mostreremo come migliorare i risultati della tua azienda sfruttando le recensioni in tutte le fasi della tua strategia di marketing.

Tutti ci fidiamo delle recensioni.

Le tendenze legate al comportamento dei consumatori mostrano che gli acquirenti di tutto il mondo fanno affidamento sulle recensioni degli altri consumatori per trovare le informazioni più aggiornate e accurate a proposito di aziende locali e internazionali.

Se dunque ti stai chiedendo se potresti sfruttare ancora meglio le recensioni dei clienti, sappi questo: il feedback sui prodotti e sui servizi è soltanto uno degli elementi che le recensioni possono fornire alla tua azienda.

Le recensioni sono di per sé un potente motore di marketing. Grazie al feedback dei clienti puoi rafforzare la fiducia nel tuo brand e trasformarla in un ROI quantificabile attraverso un aumento del traffico web, delle vendite e delle entrate.

In questa guida pratica e dettagliata ti mostreremo come migliorare i risultati della tua azienda sfruttando le recensioni in tutte le fasi della tua strategia di marketing.

Nel caso in cui il mondo delle recensioni ti sia ancora completamente sconosciuto, non preoccuparti. Cominceremo con una panoramica rapida sui vantaggi delle recensioni e su come esse contribuiscono a stimolare la crescita della tua azienda.

Perché tutte le aziende hanno bisogno di recensioni e testimonianze dei clienti

Te lo spiegheremo in modo molto breve. Il circolo virtuoso di raccolta delle recensioni funziona più o meno così:

1. Rafforzare la fiducia nel brand raccogliendo recensioni e rispondendo ai clienti.

Grazie alle recensioni, tutte le persone che conoscono il tuo brand possono condividere pubblicamente gli aspetti che apprezzano di più riguardo ai tuoi prodotti, ai tuoi servizi e in generale all'esperienza del cliente. Quindi, avere recensioni pubblicamente disponibili è un modo per comunicare ai potenziali clienti che la tua azienda è affidabile.

Una volta che hai raccolto recensioni a proposito della tua azienda, hai la possibilità di:

2. Attrarre nuovi clienti usando le recensioni, le valutazioni e le testimonianze nella tua strategia di marketing.

Mettendo in mostra le tue recensioni puoi trasformare la fiducia nel tuo brand, duramente conquistata, in un aumento misurabile del ROI.

Che il tuo sogno sia rientrare tra i risultati di ricerca più cliccati, generare più traffico con le tue email e i tuoi annunci, oppure convertire un numero maggiore di visitatori in acquirenti, la riprova sociale contenuta nelle recensioni, nelle valutazioni in stelle e nelle testimonianze ti potrà aiutare.

Per soddisfare le aspettative di tutti i nuovi clienti che avrai attirato con le tue recensioni, dovrai:

3. Attingere dalla miniera d'oro di informazioni fresche scritte dagli utenti: le recensioni.

Hai costruito un brand affidabile. Hai attratto più clienti che mai trasmettendo affidabilità in ogni tua azione di marketing. Adesso devi comprendere che idea si siano fatti i nuovi clienti dopo aver avuto un'esperienza col tuo brand.

Le recensioni sono come una finestra che si apre sui pensieri dei tuoi clienti e che ti permette di scoprire i loro desideri e di appagarli, in modo da fidelizzarli, ottenere ulteriori feedback e continuare a usarli per attrarre nuovi clienti.

Non male, vero? Il primo passo è raccogliere recensioni per poter cominciare a mostrare l'affidabilità del tuo brand.

Iniziare a raccogliere recensioni è facile, soprattutto per le aziende che usufruiscono di una delle maggiori piattaforme di e-commerce e che possono servirsi delle integrazioni originali di Trustpilot per Shopify, BigCommerce, WooCommerce, Magento, PrestaShop, Shopware e OpenCart.

guida-completa-alle-recensioni-img1

15 modi per usare le recensioni dei clienti nella tua strategia di marketing

Una volta che hai raccolto un certo numero di recensioni sulla tua azienda, puoi iniziare a mettere in mostra la voce dei clienti attraverso la tua strategia di marketing per aumentare il traffico organico, ottimizzare i risultati delle tue campagne digitali a pagamento e attrarre nuovi clienti.

Migliorare la SEO organica con le recensioni dei clienti

Dal momento che il 91,5% del traffico organico avviene sui siti elencati nella prima pagina dei risultati dei motori di ricerca, riuscire a posizionarsi in questa pagina è essenziale per raggiungere i nuovi potenziali clienti.

Tenendo a mente ciò, ci sono cinque modi in cui puoi usare le tue recensioni dei clienti per migliorare il tuo posizionamento nella ricerca organica.

1. Rafforza la SEO off-page raccogliendo recensioni su una piattaforma indipendente.

La SEO off-page consiste in tutte le azioni che intraprendi per rafforzare la tua influenza digitale al di fuori del tuo sito web, per esempio costruendo link affidabili alle tue pagine, mantenendo vivace e costante la tua attività sui social media o addirittura creando un profilo su una piattaforma indipendente di recensioni quale Trustpilot.

Off page SEO

Per quanto gli algoritmi dei motori di ricerca siano in costante evoluzione, gli esperti di Moz ritengono che alcuni aspetti della SEO off-page quali rilevanza, affidabilità e autorità supportino oltre il 50% del peso dei fattori di ranking.

Fortunatamente, costruendo la tua presenza online con recensioni esterne permetti alla tua azienda di mettere la spunta a tutti e tre gli aspetti in questione.

2. Aumenta il traffico da referral proveniente dalla pagina profilo della tua azienda.

Oltre a generare vantaggi SEO off-page per il tuo sito web, la creazione di un profilo su Trustpilot può anche risultare in un'impennata del traffico da referral.

Questo avviene perché, quando qualcuno è alla ricerca di recensioni su un determinato brand, è molto probabile che trovi la pagina profilo di quell'azienda su Trustpilot tra i primi risultati di ricerca. E sai perché?

Non per vantarci, ma il dominio di Trustpilot ha una marcata autorità. Maggiori sono il numero di recensioni che ricevi e la ricchezza di informazioni sulla tua pagina profilo aziendale e più numerosi saranno i contenuti che fornisci ai motori di ricerca per permettere l'associazione del tuo brand con il nostro e l'inserimento della tua pagina profilo su Trustpilot tra i primi risultati di ricerca.

Questo potrebbe essere l'elemento che distingue la tua azienda dalle concorrenti. Il traffico da referral è infatti spesso trascurato, nonostante sia una fonte gratuita di lead qualificati e possa addirittura migliorare la performance nella ricerca organica.

3. Accresci il traffico organico mostrando le recensioni dei clienti sul tuo sito.

Grazie ai widget per le recensioni è molto semplice mettere in mostra le recensioni dei clienti sulle landing page principali. Questa piccola aggiunta al tuo sito può aumentare la frequenza con cui le tue pagine compaiono tra i risultati della ricerca organica.

Questo avviene perché le recensioni sono una forma di contenuti generati dagli utenti e questi ultimi sono preziosissimi per la SEO:

  • Le recensioni aumentano la quantità di testo su ciascuna pagina. La ricchezza di testo rende più preziosa la pagina agli occhi di Google, perché aiuta il motore di ricerca a comprenderne l'argomento e a capire se essa di fatto corrisponde alla ricerca degli utenti.
  • Le valutazioni associate alle tue recensioni permettono a Google di farsi un'idea dei tuoi prodotti e servizi. L'obiettivo di Google è di mostrare i risultati di ricerca più congrui nella speranza di offrire agli utenti la migliore esperienza possibile.
  • Le recensioni aggiungono contenuti freschi a pagine che altrimenti potrebbero non essere aggiornate spesso. In questo modo Google scopre che le informazioni riguardo alla tua azienda sono recenti e aggiornate e che dunque ha senso presentarle agli utenti che effettuano una ricerca.

Questi elementi concorrono a rendere più comprensibile il tuo sito per Google. Nel lungo termine ciò può significare che i motori di ricerca mostreranno più spesso le tue pagine, con un conseguente aumento dei volumi di traffico altamente qualificato sul tuo sito.

guida-completa-alle-recensioni-img4

4. Ottieni gli snippet recensione nella ricerca organica con le recensioni dei prodotti.

Quando i venditori pensano alle valutazioni in stelle nei risultati di ricerca, solitamente si concentrano sugli annunci a pagamento. Ne tratteremo nella prossima sezione. Ciò di cui i venditori si scordano, però, è che possono anche ottenere valutazioni in stelle nella ricerca organica e attrarre così gli acquirenti più esperti, che sono poco inclini a cliccare su un annuncio.

Dalle ricerche emerge che raccogliere Recensioni dei Prodotti può contribuire a qualificare la tua azienda per gli snippet recensione nella ricerca organica.

Quelle stelle dorate in bella vista possono permetterti di attirare un'attenzione maggiore sulle tue pagine dei prodotti e di migliorare anche del 35% i tuoi tassi di click-through nella ricerca organica.

Non male!

E non è per nulla complicato!

La nostra gamma di integrazioni per l'e-commerce ti permette di aggiungere in pochi clic un semplice codice (il markup Schema) alle tue pagine dei prodotti, rendendo possibile per i motori di ricerca l'individuazione dei dati sulle tue recensioni dei prodotti. In tal modo i motori di ricerca ottengono velocemente un'idea sulla valutazione complessiva dei tuoi prodotti e valutano se i requisiti per mostrare gli snippet recensione siano soddisfatti o meno.

Se le statistiche delle tue recensioni soddisfano i requisiti di Google, le tue pagine dei prodotti avranno la possibilità di apparire nelle pagine dei risultati di ricerca (SERP) con snippet recensione che ottimizzano le prestazioni.

guida-complet-alle-recensioni-img5

5. Fatti trovare con le query di ricerca a coda lunga grazie alle recensioni dei prodotti.

Raccogliere recensioni dei prodotti può anche amplificare il potere SEO su ciascuna delle tue pagine dei prodotti e consentire alla tua azienda di venire associata a una gamma più ampia di parole chiave rilevanti.

È piuttosto inequivocabile. Permettendo ai clienti di lasciare recensioni a proposito dei singoli prodotti e mettendole bene in mostra sulle tue pagine dei prodotti, puoi migliorare la visibilità del tuo sito nelle query di ricerca a coda lunga, senza sforzi di copyright da parte tua.

Per quanto ci si impegni, è difficile farsi venire in mente tutte le possibili parole chiave e gli esempi di utilizzo legati a un determinato prodotto e ai problemi che esso potrebbe risolvere. Fortunatamente, le recensioni dei prodotti danno la parola ai clienti, consentendo loro di condividere le proprie esperienze uniche riguardo al prodotto.

La ciliegina sulla torta è che tutto ciò avviene automaticamente, senza che tu debba preoccuparti di creare contenuti.

Ottimizzare i risultati delle campagne pubblicitarie digitali a pagamento grazie alle recensioni dei clienti

I consumatori odierni li conoscono fin troppo bene e molti di loro non hanno più intenzione di venire bombardati da annunci o altri messaggi di marketing. Basta menzionare che oltre il 75% dei consumatori fa regolarmente uso di un adblocker.

Per rendere la questione ancora più problematica per i venditori online, una ricerca mostra che meno di 3 consumatori su 10 affermano di fidarsi in modo consistente dei canali pubblicitari digitali.

Fortunatamente, le recensioni dei consumatori e le valutazioni in stelle possono migliorare le prestazioni delle tue campagne digitali sui canali che hanno la massima influenza sulle decisioni di acquisto dei consumatori.

6. Ottieni le Valutazioni dei Venditori di Google per migliorare la performance dei Google Ads.

Le Valutazioni dei Venditori di Google sono un parente stretto degli snippet recensione di cui abbiamo parlato a proposito della ricerca organica e rappresentano un elemento imprescindibile per:

  • aggiungere una sana dose di riprova sociale ai tuoi elenchi di ricerca a pagamento;
  • far spiccare la tua azienda rispetto ai concorrenti;
  • aumentare il tasso di click-through nelle tue campagne Google Ads.

Un tasso di click-through più alto equivale a un incremento delle vendite e a un miglioramento del punteggio di qualità, garantendo più traffico a un minore costo per clic. Ciò si traduce a sua volta in un minor costo per acquisizione e permette di investire maggiormente in altri settori dell'azienda.

Ricorda però che a decidere se le Valutazioni dei Venditori di Google vengano mostrate o meno nei tuoi annunci a pagamento è Google, in linea con le linee guida più recenti, le quali tendono generalmente a precisare che un'azienda deve avere un certo numero di recensioni e una determinata valutazione aggregata per ottenere le stelle dorate sotto i propri Google Ads.

Una volta che le avrai ottenute, le tue Valutazioni dei Venditori di Google appariranno nei risultati di ricerca di Google, negli annunci di Google Shopping e persino negli elenchi dei partner di ricerca di Google.

Quindi, se possiamo darti un consiglio spassionato, faresti meglio a metterti subito al lavoro per soddisfare i requisiti di Google.

7. Ottimizza le tue campagne di retargeting con testimonianze dei clienti, recensioni e valutazioni.

Le campagne di retargeting possono servirsi di una serie di piattaforme per mostrare annunci a pagamento volti ad attirare nuoamente l'attenzione di clienti potenziali che hanno visitato il tuo sito o i tuoi profili sui social media.

Indipendentemente dalla piattaforma che usi per le tue campagne di retargeting, vedrai un miglioramento della performance, se includerai le tue recensioni e valutazioni negli annunci. Per esempio potresti:

  • citare la recensione di un cliente;
  • inserire la tua valutazione complessiva negli annunci;
  • mostrare quanti clienti ti hanno assegnato una valutazione positiva.

E sai la cosa più bella? Per mettere in evidenza le tue recensioni nelle pubblicità non occorrono particolari abilità grafiche, né l'intervento di un designer. Ti basterà usare il Generatore di immagini di Trustpilot per i social media.

Grazie al retargeting, mostrerai i tuoi annunci a persone che hanno già un certo rapporto con la tua azienda. La riprova sociale aggiuntiva che inserisci nei tuoi annunci di retargeting potrebbe rivelarsi il fattore determinante per convincere i clienti ad acquistare.

Ottieni di più dal tuo email marketing sfruttando la voce dei clienti

Per quanto sia un numero difficile da determinare con precisione, gli esperti di email marketing stimano che in media una persona invii e riceva 126 email di lavoro al giorno. È una bella quantità di email.

Non stupisce dunque che il tasso medio di apertura delle email si aggiri intorno al 22% e che sia così difficile emergere nel campo sovrappopolato dell'email marketing.

Ecco qui quattro modi per far sì che sia la voce dei clienti a renderti il compito più facile.

8. Aumenta i tassi di click-through delle email aggiungendo recensioni e testimonianze dei clienti.

Qualsiasi miglioramento nel tasso di click-through delle email si traduce nella creazione di traffico più qualificato verso il tuo sito e aumenta le probabilità di conversione. Quindi è interessante notare come le recensioni dei clienti possono migliorare il tasso di click-through per quanto riguarda tutte le tue email di marketing.

Al contrario di altri canali, dove ci sono problemi di spazio e requisiti rigidi per gli annunci, le email ti permettono di mostrare le tue recensioni in modo creativo. Puoi anche usarle come base per diversi tipi di contenuto e associarle a diversi pulsanti di invito all'azione (CTA).

Che tu stia progettando una newsletter mensile, i saldi di fine stagione o una campagna dinamica di remarketing, mettere in evidenza la recensione di un cliente che sia direttamente correlata con l'offerta in questione equivale a presentare su un piatto d'argento la riprova sociale richiesta dai clienti e aumenta le probabilità di tradursi in un click-through verso la tua landing page e in una vera e propria conversione.

E dal momento che l'82% degli acquirenti afferma che valutazioni e recensioni nell'email marketing rappresentano per loro una spinta all'acquisto, c'è da essere ottimisti.

9. Lascia la parola alle recensioni dei clienti nelle tue campagne di benvenuto.

Le campagne di benvenuto sono la prima opportunità per costruire una relazione diretta con un futuro cliente. La maggior parte delle persone iscritte alla mailing list non ha ancora comprato niente e probabilmente conosce poco l'azienda.

È questa l'opportunità per convincerli che vale la pena fare acquisti dalla tua azienda — e quale modo migliore, se non quello di lasciare che siano i tuoi clienti soddisfatti a parlare per te?

Pensa alle recensioni come a un database dinamico di contenuti di marketing sfaccettati che possono rendere attraenti le tue campagne di marketing per i diversi segmenti di clientela.

Quando ti trovi nelle prime fasi dell'instaurazione del rapporto con potenziali clienti, è una buona idea:

  • includere una recensione rilevante in ciascuna email, relativa a un prodotto specifico oppure all'esperienza generale del cliente;
  • presentare i tuoi prodotti e i tuoi servizi con le valutazioni migliori, sulla base delle tue recensioni;
  • mostrare la personalità del tuo brand scegliendo qualche recensione inusuale o divertente dei tuoi clienti.

Questi sono soltanto alcuni esempi dei tanti modi creativi in cui puoi usare le recensioni dei clienti al fine di fare una buona impressione e ottenere un riscontro positivo con le tue campagne di benvenuto.

10. Metti in mostra la tua affidabilità nell'intestazione, nel piè di pagina e nell'oggetto delle email.

Includi una prova della tua affidabilità in ogni email che mandi. Basta, per esempio, aggiungere la propria valutazione in stelle nell'intestazione delle email oppure inserire una citazione di un cliente nel piè di pagina.

Con un tasso di apertura delle email che si aggira intorno a un modesto 22%, è nel tuo interesse sfruttare la riprova sociale già nell'oggetto dell'email. Ecco alcune idee per iniziare:

- "I nostri prodotti più recensiti questo mese." - "Grazie per aver fatto di noi un'azienda a 5 stelle." - "5 modi in cui abbiamo migliorato il nostro servizio clienti grazie alle recensioni." - "Incontra Claudia, la star del nostro servizio clienti." - "Sapevamo che le nostre tazzine erano di ottima qualità, ma il tuo feedback le ha rese ancora migliori!"__- "I prodotti che ami."

"Quando inviamo email di marketing, riteniamo che includere Trustpilot nell'intestazione dell'email la dica lunga sulla nostra affidabilità e legittimità, senza neppure il bisogno di aprir bocca! In quanto azienda relativamente nuova, per noi questo è fondamentale per alimentare il nostro successo e la nostra crescita."
Trustpilot logo Round Star BlueBG 420x420
Jillian Lore
Digital Marketing Specialist presso Rush49

11. Le recensioni dei clienti rendono più efficaci i promemoria dell'abbandono del carrello.

Per quanto perfetto possa essere il percorso di acquisto online che offri, ci sarà sempre qualche cliente che abbandona il carrello.

Secondo gli esperti di Klaviyo, il tasso medio di abbandono del carrello si aggira intorno al 70% per le ricerche da computer e intorno all'85% per le ricerche da dispositivi mobili. Quindi non sorprende che le aziende ricorrano sempre di più ai promemoria dell'abbandono del carrello.

Molti venditori si affidano a offerte speciali e promozioni in questi tipi di email per convincere i clienti potenziali a tornare sul sito. Usare testimonianze, recensioni o valutazioni in stelle potrebbe però essere una soluzione altrettanto buona, che tra l'altro permetterebbe di non intaccare eccessivamente i margini di guadagno.

Quindi, quando crei un promemoria di abbandono del carrello, prendi in considerazione l'idea di includere un paio di recensioni sull'esperienza del cliente o i tuoi prodotti più venduti per rassicurare gli acquirenti titubanti mostrando chiare prove dell'affidabilità e della popolarità del tuo brand.

Indipendentemente dal tipo di campagna email in questione, è semplice aggiungere le recensioni di Trustpilot grazie alle nostre integrazioni con i maggiori provider di email quali Klaviyo, Fresh Relevance e Movable Ink.

guida-completa-alle-recensioni-img7

Migliorare i tassi di conversione del sito mettendo in bella vista le recensioni dei clienti.

Al giorno d'oggi l'89% dei consumatori controlla le recensioni presenti sul web durante il proprio percorso di acquisto online. Quindi, nel momento in cui un cliente potenziale approda sul tuo sito, è probabile che si sia già formato una prima impressione riguardo al tuo brand.

Se vuoi assicurarti che tale prima impressione si trasformi in una conversione, è importante che tu fornisca tutte le rassicurazioni di cui il cliente ha bisogno per procedere all'acquisto sul tuo sito.

Ecco quattro modi per migliorare il tuo tasso di conversione grazie alle recensioni dei clienti sul tuo sito web.

12. Usa le recensioni sulla tua homepage per catturare i clienti fin dalla prima impressione.

Migliorando l'affidabilità delle tue campagne di marketing, generi una grande quantità di traffico più qualificato sul tuo sito. Se il tuo obiettivo è trasformare una percentuale maggiore di visitatori in acquirenti, è necessario che il tuo sito si mostri altrettanto affidabile del materiale di marketing che ha condotto i clienti lì.

Quando si parla di ottimizzazione dei siti web, spesso la homepage è trascurata in favore delle pagine dei prodotti e della pagina del pagamento, ma si tratta di un'opportunità sprecata.

Per quanto sia verosimile che la maggior parte dei visitatori del sito arrivi tramite una landing page specifica, è comunque probabile che molti diano un'occhiata alla homepage, soprattutto se non conoscono bene la tua azienda. La homepage è la pagina più visitata in quasi tutti i siti e in genere è la landing page n°1. È la pagina tramite cui i clienti si fanno la prima impressione dell'azienda e su cui tornano spesso.

Tenendo a mente ciò, cerca di rendere ben visibili le recensioni sulla homepage. Ecco alcuni consigli:

  • Metti in evidenza la qualità e la quantità delle recensioni. Per esempio: "Quest'anno abbiamo raccolto 2.365 recensioni, il 95% delle quali sono recensioni a 5 stelle"
  • Mostra 3-5 recensioni recenti per evidenziare gli aspetti dell'esperienza del cliente più apprezzati dalla tua clientela.
  • Metti in evidenza i prodotti e i servizi con le valutazioni migliori. Per esempio: "Ecco alcuni dei prodotti a cui i nostri clienti hanno assegnato 5 stelle".

Ricorda che la homepage è il luogo in cui i visitatori cercano segnali di fiducia e altre indicazioni di riprova sociale a proposito della tua azienda. Quindi non perdere l'opportunità di guadagnarti la fiducia dei potenziali clienti mettendo in mostra alcuni dati centrali o le statistiche complessive relative alle tue recensioni dei clienti.

guida-completa-alle-recensioni-img9

13. Aggiungi i widget delle recensioni alle pagine dei prodotti per facilitare la decisione di acquisto.

Come accennato sopra, le recensioni dei prodotti sono l'arma segreta della SEO, ma forse non sai che possono anche contribuire a far balzare alle stelle le conversioni delle tue pagine dei prodotti.

Secondo gli esperti di Shopify, il 79% degli acquirenti online si fida delle recensioni dei prodotti come di una raccomandazione personale. Altri studi hanno rivelato che le recensioni dei prodotti sono considerate 12 volte più affidabili delle descrizioni create dal produttore stesso.

In breve, mostrando recensioni rilevanti sulle pagine dei prodotti faciliti la decisione di acquisto per i tuoi clienti titubanti.

Detto questo, è però importante sottolineare che non tutte le recensioni hanno lo stesso peso.

La ricerca mostra che gli acquirenti desiderano vedere immagini di prodotti reali condivise da consumatori come loro (in altre parole, contenuti generati dagli utenti), quando consultano le recensioni dei prodotti.

  • I Millennial si fidano dei contenuti generati dagli utenti il 50% in più di quanto si fidino dei media tradizionali e ritengono che siano il 20% più influenti per quanto riguarda le loro decisioni di acquisto.
  • I consumatori sono tre volte più propensi a considerare autentici i contenuti creati da un consumatore rispetto ai contenuti creati da un brand.

Se quindi il tuo obiettivo è quello di aumentare le conversioni sulle tue pagine dei prodotti, assicurati che il tuo provider di recensioni dei prodotti consenta ai consumatori di condividere le proprie foto.

Se le mostrerai sulle tue pagine dei prodotti, il tuo tasso di conversione ne gioverà.

14. Aggiungi le valutazioni in stelle all'intestazione e al piè di pagina del tuo sito per aumentare l'affidabilità di ogni singola pagina.

A seconda del percorso di ricerca effettuato, i clienti possono approdare su pagine diverse del tuo sito. Tenendo a mente questo, ogni pagina può rivelarsi un'opportunità per prendere la decisione d'acquisto.

Il modo più semplice per assicurarsi che l'affidabilità della tua azienda sia chiaramente mostrata indipendentemente dal luogo in cui approdano i visitatori è quello di aggiungere la propria valutazione in stelle nell'intestazione o nel piè di pagina.

È una piccola modifica che può fare una grande differenza.

15. Riduci il tasso di abbandono mettendo in evidenza recensioni e valutazioni sulle pagine di uscita.

Ogni viaggio ha un inizio e una fine e, se la fine non è rappresentata dalla pagina di conferma dell'ordine, forse è il caso di fare qualcosa per aumentare il tasso di conversione.

Prima di tutto è necessario identificare le pagine in cui la gente tende ad abbandonare il sito. Per trovarle, basta consultare il rapporto "Pagine di uscita" in Google Analytics e cercare le pagine che hanno un volume di traffico consistente e un alto tasso percentuale di uscita.

Quando si tratta di pagine di uscita, vale la pena impiegare un po' di tempo per controllare la pagina in questione e cercare di individuare il problema:

  • Ci sono abbastanza incentivi all'azione che trattengono i visitatori sul sito?
  • La pagina è un vicolo cieco?
  • Ci sono delle recensioni dei clienti che potrebbero essere utili su questa pagina per ridurre il tasso di uscita?

Una volta individuate le eventuali problematiche, è una buona idea esplorare le diverse opportunità per inserire recensioni rilevanti sulle pagine di uscita. Grazie alla funzione di tag delle recensioni è facile farlo.

Ecco un esempio.

Se la tua pagina di Consegna e Resi ha un elevato tasso di uscita, puoi cominciare a taggare le recensioni in cui le parole "consegna" e "resi" sono presenti, in modo da filtrarle facilmente. In questo modo dovresti riuscire a individuare una o due testimonianze che elogiano i tuoi servizi di consegna e di resi e metterle in mostra sulla pagina Consegna e Resi.

Questo piccolo dettaglio può contribuire a ridurre significativamente il tasso di uscita e ad aumentare le conversioni.

Fai crescere la tua azienda amplificando la voce dei clienti

A questo punto della guida dovrebbe ormai essere chiaro che c'è un numero infinito di possibilità creative per integrare le recensioni nella tua strategia di marketing in modo da attirare nuovi clienti e assicurarti che avvenga una reale conversione.

Come abbiamo accennato all'inizio della guida, le recensioni dei clienti sono tutto ciò che ti occorre per mettere in moto un circolo virtuoso di crescita per la tua azienda.

  1. Genera fiducia nella tua azienda raccogliendo le recensioni e rispondendo ai feedback dei clienti.
  2. Attira nuovi consumatori aggiungendo le recensioni alle tue campagne di marketing e in tutte le tappe del percorso di acquisto sul tuo sito.
  3. Attingi alla miniera d'oro di contenuti freschi generati dai consumatori grazie a un flusso costante di recensioni dei clienti.

Il circolo si ripeterà, perché hai messo i clienti al centro della tua strategia di marketing.

Se vuoi sfruttare al meglio il feedback dei tuoi clienti nel tuo marketing, concentrati per prima cosa sulla raccolta di una quantità soddisfacente di recensioni per rafforzare la tua riprova sociale. In questo modo sarà più semplice mettere in mostra i feedback dei tuoi clienti nel tuo marketing e scegliere quelli più adatti per le tue campagne e la promozione dei prodotti.

E la prossima volta che ti troverai di fronte a una campagna di marketing o a una sfida aziendale (online o offline), chiediti: le recensioni possono aiutarmi in questi casi?

Se hai letto questa guida fin qui, sai già che la risposta è: "Indubbiamente sì"

Condividi

Articoli correlati