Crea un brand affidabile

Migliora la tua reputazione online in 3 semplici passaggi

Thursday, July 1, 2021
Improving your online reputation in 3 steps

Ci vogliono anni per costruire una solida reputazione online, ma bastano pochi secondi per distruggerla.

In un mercato globale sempre più affollato, è diventato essenziale per le aziende lavorare al rafforzamento della propria reputazione online.

Al giorno d'oggi, le buone relazioni sono il fondamento di ogni azienda. Il 57% delle piccole aziende afferma che un buon rapporto con i propri clienti è l'elemento chiave per ricevere nuovi ordini. Un ottimo servizio e le buone relazioni attraggono nuovi clienti e si risolvono in una migliore reputazione del brand.

Nel 2020, un numero sempre crescente di consumatori effettua personalmente ricerche legate ai propri acquisti e questo significa che le aziende devono mettere al centro la fiducia e la trasparenza per instaurare relazioni più durevoli con gli acquirenti, migliorare il proprio servizio clienti e in tal modo rafforzare la propria reputazione complessiva.

Se le recensioni negative non ti fanno chiudere occhio, è quindi il momento di passare all'azione. Infatti, se i consumatori si trovano di fronte a recensioni negative riguardo a una determinata azienda, è probabile che continueranno le proprie ricerche e cercheranno di evitare tale azienda in futuro.

In quest'articolo ti proponiamo tre semplici modi per rendere positiva la tua reputazione e per convincere i consumatori a fidarsi di te e spingere avanti il tuo business.

Sembra interessante? Continua a leggere.

Come rendere positiva una reputazione negativa

1. Rispondi alle recensioni negative

È normale che le aziende si preoccupino per l'impatto che le recensioni negative possono avere sui potenziali nuovi clienti. Ma questo significa forse che dovresti eliminare i feedback negativi?

No. Le recensioni dei clienti offrono ai consumatori la possibilità di condividere il proprio feedback con la tua azienda, presentando un riassunto sincero della propria esperienza di acquisto. Siamo tutti umani. Nessuna azienda è perfetta e i consumatori lo sanno. Nessuno si aspetta risultati sempre ineccepibili, sappiamo bene che a volte qualche recensione negativa è inevitabile.

Il 26% dei consumatori ritiene che rispondere alle recensioni sia una parte importante dell'attività aziendale e il 68% delle persone ha più fiducia nelle aziende che presentano un misto di recensioni positive e negative. In fin dei conti, siamo sinceri: il 100% di recensioni a 5 stelle sarebbe troppo bello per essere vero. I consumatori non si aspettano che non sbagli mai, ma che tu faccia del tuo meglio.

Quindi, se ti stai chiedendo perché i clienti lasciano recensioni negative, ti diamo una spiegazione veloce: scrivendo recensioni negative, i tuoi clienti insoddisfatti ti offrono la possibilità di mettere in atto dei miglioramenti.

Pensa che ben il 76% dei consumatori afferma di considerare il servizio clienti come una prova inconfutabile dell'importanza che un'azienda dà ai propri clienti.

Risolvere i problemi e trasformare le esperienze negative in positive è quindi innanzitutto responsabilità del tuo servizio clienti.

learn to respond to negative feedback - v2

Scopri come gestire con professionalità i feedback negativi

2. Usa il feedback per far crescere il tuo business e innovarlo

Non c'è dubbio che raccogliere il feedback dei clienti sia il primo, importantissimo passo per comprendere meglio i pensieri, le esigenze e i desideri dei clienti. Ma come si fa a individuare andamenti e tendenze? Come puoi usare le tue recensioni per far crescere e rafforzare la tua reputazione online?

Attualmente l'88% dei consumatori legge le recensioni per determinare la qualità dell'esperienza dei clienti di un'azienda. Questo significa che i visitatori che si trovano di fronte ad alcune recensioni negative sono più propensi a fare acquisti con la tua azienda se, anziché semplicemente ignorare il feedback, hai cercato di risolvere il problema.

Quindi non ignorare le recensioni negative, ma usa il feedback ricevuto per identificare le aree del tuo business che andrebbero sviluppate e migliorate. Dedica le necessarie energie, in qualità di tempo e lavoro, al perfezionamento dell'esperienza dei clienti. Se riesci a risolvere i problemi dei clienti in modo veloce ed efficace, il 95% di essi tornerà a fare acquisti con il tuo business.

Accogliere tutto il feedback, sia positivo che negativo, è la strategia migliore per potenziare il servizio della tua azienda e offrire esperienze migliori. Non lasciare che i clienti se ne vadano: rispondi alle recensioni negative e sfruttale per rafforzare il tuo business.

consumer insights with reviews

Usa il feedback per crescere e migliorare

3. Realizza un programma di fidelizzazione

Al giorno d'oggi i consumatori sono più emancipati che mai, mentre il mercato sovraffollato rende difficile per le aziende emergere. Ci sono tuttavia molti strumenti su cui un'azienda può far leva per distinguersi dalla concorrenza.

Una buona reputazione online è uno di questi.

I consumatori moderni hanno perso la fiducia nella pubblicità tradizionale e sono alla ricerca di conferme da terze parti, quando effettuano acquisti online. Ben l'84% dei consumatori afferma di non fidarsi più delle pubblicità e l'87% dei consumatori ritiene che gli annunci che presentano il logo di Trustpilot siano più affidabili. Recenti ricerche dimostrano inoltre che la riprova sociale (per esempio i contenuti generati dagli utenti: immagini, video, pubblicazioni su blog, recensioni e molto altro) è ormai considerata il 50% più affidabile rispetto al marketing tradizionale.

In uno studio recente, il 76% degli intervistati ha ammesso di essere più propenso a fidarsi di contenuti condivisi da gente "normale" piuttosto che dei contenuti condivisi dai brand o dagli influencer.

Le persone che sostengono la tua azienda con recensioni positive non sono soltanto ambasciatori del brand. Sono clienti soddisfatti e leali. È molto più facile identificarsi con loro che non con gli influencer. Quindi è anche molto più probabile che saranno proprio tali clienti affezionati ad aiutarti a migliorare la tua reputazione online e a ottenere la fiducia di nuovi clienti, poiché gli acquirenti cercano conferme nei propri pari.

È sempre più evidente che trasformare i clienti esistenti in ambasciatori del brand è una strada per garantire il futuro della tua azienda, anche perché tale strategia ha dimostrato di aumentare l'efficienza del marketing di oltre il 50%. È per questo motivo che un numero sempre crescente di aziende punta alla fidelizzazione dei clienti (per esempio Lululemon o Daniel Wellington).

Avere un piano di fidelizzazione dei clienti può segnare una svolta per le aziende che cercano di migliorare la propria reputazione online. Entrare in dialogo con i tuoi clienti soddisfatti per promuovere le loro esperienze ti aiuterà a rafforzare la tua reputazione online e le tue relazioni con altri clienti fidati, che a loro volta si esprimeranno in modo positivo sulla tua azienda.

gopro

Condividi le esperienze dei tuoi clienti

Ricorda: l'apprezzamento dei tuoi clienti ha molto più valore delle tue autodichiarazioni di eccellenza. Forse è giunto il momento di rendere i clienti gli eroi della tua storia?

Scarica una copia gratuita del nostro report 2019 sulla gestione della reputazione per scoprire come Trustpilot ti potrebbe aiutare a migliorare la tua reputazione online con una potente strategia basata sulla riprova sociale.

Condividi

Articoli correlati