Crea un brand affidabile

Come usare i contenuti generati dagli utenti per raggiungere e convertire i Millennial

Thursday, April 12, 2018

Le aziende non possono più ignorare i Millennial.

customer experience management

I Millennial, anche noti come Generazione Y, sono un gruppo demografico successivo alla cosiddetta Generazione X. Nati tra i primi anni Ottanta e il 2000, costituiscono la più numerosa generazione vivente e comprano più di qualsiasi altro gruppo di persone. Sono cresciuti con la tecnologia sempre a disposizione, come internet, i social media e gli smartphone. Passano in media 18 ore al giorno a contatto con i social media e più del 71% di loro controlla i social network almeno una volta al giorno. Per questo motivo, non sono influenzabili dai media tradizionali come altri gruppi di individui; si fidano dei contenuti generati dagli utenti (in inglese User Generated Content o UGC) più di chiunque altro e contribuiscono alla loro creazione per più del 70%.

I contenuti generati dagli utenti includono ogni tipo di contenuto, come video, foto, blog, recensioni e discussioni, creato dai clienti e pubblicamente disponibile ad ogni altro consumatore.

I Millennial si fidano dei contenuti generati dagli utenti il 50% in più rispetto a quelli creati dalle aziende stesse, motivo per cui il loro impatto sugli acquisti è particolarmente rilevante (infatti, l’84% dei consumatori afferma di usarli per effettuare decisioni d’acquisto). Per questo motivo, le aziende che hanno individuato i Millennial come proprio target di riferimento stanno includendo la creazione di UGC nella loro strategia di marketing.

Se non stai ancora sfruttando tutto il potenziale degli UGC, ecco alcuni semplici modi per incorporarli nel tuo marketing in modo efficace.

Crea un percorso d’acquisto coinvolgente

Creare un percorso d’acquisto perfetto e uniforme che conduca i Millennial a concludere un acquisto è il desiderio di ogni azienda. Pochi però raggiungono questo obiettivo con successo.

Il segreto è sapere come instaurare un rapporto di fiducia con i propri clienti in ogni fase del percorso d’acquisto. I contenuti generati dagli utenti spingono i Millennial ad informarsi maggiormente sulla tua azienda, i tuoi servizi o prodotti, e a capire cosa ne pensano di te i tuoi clienti precedenti.

Al posto delle foto di repertorio, utilizzane alcune che ritraggono i clienti mentre usano i tuoi prodotti. Oppure mostra con le recensioni quanto i clienti abbiano gradito i tuoi prodotti. Puoi migliorare significativamente i risultati dei tuoi investimenti di marketing esponendo sulle pagine più rilevanti del tuo sito contenuti generati dagli utenti. In questo modo, puoi anche ridurre il tasso di abbandono del carrello.

Life's+Abundance+Product+Reviews
Life's+Abundance+Rich+Snippets

Life’s Abundance include le recensioni dei clienti sulle pagine dei prodotti per ridurre i tassi di abbandono del carrello e ottenere i Rich Snippet nei risultati di ricerca.

Questi contenuti, che possono variare da fotografie dei clienti a video, a testimonianze e recensioni online, incoraggiano i Millennial a concludere il loro acquisto senza effettuare altre ricerche online. Inoltre, ti avvantaggiano anche sulle piattaforme social, dove la tua presenza è determinata dagli utenti stessi.

gopro

Every GoPro customer has the potential to become a content creator. GoPro only shares customers’ photos on its social platforms.

Con il 65% dei Millennial che afferma di considerare importanti le informazioni condivise sui social media, perché perdere questa opportunità?

Quale migliore pubblicità dei tuoi clienti soddisfatti?

Un consiglio: incoraggia i tuoi clienti a condividere contenuti, potresti essere sorpreso dal numero di persone a cui piace farlo!

Sfrutta i contenuti generati dagli utenti anche in negozio

Esporre contenuti generati dagli utenti nel tuo negozio potrebbe essere l’ultimo incentivo di cui hanno bisogno i Millenial per concludere un acquisto.

In questo articolo, abbiamo parlato di come incorporare la tecnologia in negozio come parte di una più ampia strategia omnicanale possa migliorare marketing e vendite.

La tecnologia è sempre più usata nei punti vendita fisici e aggiungere schermi per condividere le storie dei tuoi clienti può incoraggiare all’acquisto. Perché?

I Millennial adorano avere una convalida di terze parti. Desiderano un’esperienza perfettamente integrata durante la quale sono in grado di trovare ciò di cui hanno bisogno in modo veloce ed efficiente. Mostrando contenuti creati dagli utenti e incoraggiando i clienti ad interagire con il tuo marchio sia online che offline, non solo aumenti il coinvolgimento, ma anche la fidelizzazione.

In questo video, il centro commerciale “Westfield World Trade Centre” invoglia i consumatori ad acquistare da diversi marchi mostrando le opinioni dei clienti e altri contenuti pubblicati sui social.

Lascia che i clienti raccontino la tua storia

Permettendo ai clienti di condividere le proprie storie, li aiuti ad entrare in sintonia con la tua azienda. Se lasci che siano loro a raccontare la tua storia, riuscirai a fidelizzarli e ad aumentare le vendite.

Usare gli UGC ti permette anche di restare in contatto con i tuoi clienti soddisfatti, che promuoveranno la loro esperienza e daranno fiducia ad altri consumatori.

Ricorda: dal punto di vista dei Millennial, l’approvazione dei tuoi clienti è molto più rilevante che una pubblicità autocelebrativa.

È ora di iniziare a sfruttare i contenuti generati dagli utenti! Vuoi scoprire come Trustpilot ti può aiutare ad usare al meglio le recensioni dei clienti?

Condividi